A lezione di bon ton

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

martedì 28 febbraio 2017

Save the date: 24-25-26 marzo 2017

CORSO di WEDDING ed EVENT PLANNER

Eccomi nuovamente a voi, come esperta di buone maniere, a presentare il Galateo del matrimonio nella quarta edizione del corso di formazione firmato dalla wedding planner Vittoria Belmonte.

Il corso si rivolge a quanti desiderano intraprendere una carriera nel mondo del wedding,  nell'organizzazione degli eventi o nella gestione di party tematici.


Obiettivo del corso è quello di fornire tutte le conoscenze necessarie e gli strumenti utili per avviarsi alla professione del Wedding Planner e alla gestione di un'agenzia di organizzazione eventi con le regole basilari da seguire nel coordinamento e nella realizzazione di una cerimonia, svelando tutte le difficoltà che si possono incontrare e le gratificazioni che si possono conseguire. 

I corsi si terranno presso 


Al termine del corso saranno rilasciati gli attestati direttamente da “Casartigiani” validi a livello nazionale.

Le tematiche trattate nei 3 giorni  full immersion, con inizio alle ore 9,30/13:30 e dalle 14:30/18,30, con pausa pranzo e coffee-break, saranno: la progettazione dell’evento, la definizione e creazione di un budget, i principali strumenti di gestione, servizi fotografici, allestimenti floreali e decorazioni, la ristorazione, le locations, gli abiti, il Bon Ton e il Galateo, le diverse tipologie di servizio, le diverse tipologie di ricevimento, le diverse tipologie di Mise En Place e la presentazione dei diversi menù. 

Durante il corso saranno selezionate nuove collaborazioni e i partecipanti avranno la possibilità di affiancare il tutor in eventi reali.
Il costo del corso è pari a 500,00 €
 
Info e iscrizioni:
mail: victorybelmonte@gmail.com
cell.:  +39 3663675847


Read More

martedì 15 novembre 2016

Matrimonio: un anno alla rovescia

Da dove si inizia con i preparativi? 


Partecipazioni, lista nozze, menù, disposizione dei tavoli, musica, prove vestito, è difficile tenere sotto controllo senza dimenticare nulla. Per quanto possiate credere, care sposine, di avere tutto sotto controllo, al momento di sedersi a tavolino e mettere nero su bianco quelle che credevate fossero «idee chiare», ecco che spunta l’esigenza di organizzare tutto in maniera scrupolosa, per non incorrere in nessun errore e per avere sempre la situazione sotto controllo. Ed è per questo che ho creato per voi questa scaletta delle scadenze come se fosse un piccolo vademecum, da consultare per organizzare al meglio il giorno del fatidico «sì».


Be Simple, be Chic!
Tiziana
Read More

domenica 22 maggio 2016

Incontri di Bon Ton: save the dates!

Bontoniani cari,
eccomi ancora una volta a segnalarvi un'altra data per un corso sull'Arte del Ricevere. L'evento si terrà ad Avezzano, nel raffinato ed accogliente ristorante "Il Simposio".
Questa volta il corso si articolerà in 3 incontri in cui si affronteranno in maniera interattiva i vari aspetti dell’arte del ricevere, con l’utilizzo di esempi pratici. Al termine di ciascun incontro, in un clima piacevole e conviviale, verrà servita la cena che è parte integrante dell’evento.


SAVE THE DATES:

IL BON TON A TAVOLA: 27/05/16, ore 19,30

IL BON TON DEI FIORI: 10/06/16, ore 19,30

IL BON TON DELLA RELAZIONE: 17/06/16, ore 19,30

Dove: Ristorante "Il Simposio" 
Via Monte Grappa, 62 - Avezzano (AQ)
Info e prenotazioni: 0863. 26699 – 335.1368464


In questo viaggio alla scoperta del buon gusto e dello stile, non troverete solo le regole del galateo, ma anche indicazioni per l’allestimento della tavola, ornata con tessuti e decorazioni floreali, considerazioni sul bien vivre, suggerimenti sull'arte del ricevere e del conversare piacevolmente a tavola.


Segnatevi questo appuntamento, vii aspetto numerosi!
Be Simple, be Chic!
Tiziana






Read More

lunedì 18 aprile 2016

SAVE THE DATE: 14.05.2016

Bontoniani carissimi,
finalmente torno da voi con un nuovo corso in programma, in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommelier Calabria e Calabria Wine Charme. Il corso si terrà nella splendida cornice del Grand Hotel Lamezia, nella città di Lamezia Terme in provincia di Catanzaro.





Quando: sabato 14 maggio 2016, dalle ore 14 alle ore 18
Dove: Grand Hotel Lamezia a Lamezia Terme
Massimo 20 partecipanti
Info e prenotazioni: Sommelier Rita Romano 338.1511811 oppure eventi@aiscalabria.it
Costo del corso: euro 45 / euro 40 per i soci AIS in regola con la quota associativa 2016




Temi trattati:
- Ricevere ospiti, come fare gli inviti nella maniera più adeguata ed elegante
- Regali alla padrona di casa: come gestirli
- Gestione dell’ospite imprevisto
- Disposizione dei posti a tavola durante i ricevimenti più o meno formali
- Apparecchiare la tavola: le regole fondamentali valide per ricevere in ogni occasione
- La tavola formale
- L’apparecchiatura informale 
- Un servizio corretto a seconda dell’occasione: pranzo e cena “placé” e in piedi, buffet, cocktail prolongé, “piccole occasioni” (caffè, tè, aperitivo, brunch, merende, dopocena)
- Come ci si comporta a tavola
- Come mangiare correttamente i cibi “difficili”
- Al ristorante: entrata nel locale, raggiungimento del posto, rapporti con i camerieri, scelta dei cibi e dei vini, come si ordina, come si paga il conto



Poiché il corso è a numero chiuso, è obbligatoria la prenotazione
Le domande saranno accolte rispettando rigorosamente l'ordine di arrivo delle richieste.

Prendete l'agenda in mano e segnatevi questo appuntamento.
Vi aspetto volentieri!
Be Simple, be Chic!
Tiziana

Read More

giovedì 22 ottobre 2015

Lezioni di bon ton a SPOSIDEA


SPOSIDEA 2015

SPOSIDEA, la manifestazione dedicata al wedding organizzata da SeasonsEventi, dopo il successo della scorsa edizione, torna a fare mostra di sé e dei suoi protagonisti in una giornata da favola nella incantevole e raffinata cornice di E.Vento a Talzano, in provincia di Arezzo, domenica 25 ottobre 2015.
La rete di eccellenze del settore wedding scelta dalla brava wedding planner ed organizzatrice di eventi Elena Pomati torna infatti in una delle location più suggestive della provincia di Arezzo per presentare alle coppie di futuri sposi novità, tendenze ma soprattutto professionalità.
E.Vento  accoglierà le coppie presenti proponendo interessanti spunti per l’abito della cerimonia, le fedi,  le bomboniere, la lista nozze, le partecipazioni, l’allestimento floreale, il servizio catering, l’agenzia di viaggio, il noleggio di auto d’epoca, il servizio fotografico, il pasticciere, il trucco e l’acconciatura, l’arredamento e molto altro ancora.  Il tutto per organizzare un evento da ricordare tutta la vita.
SPOSIDEA nasce, quindi, dall'esigenza di offrire ai futuri sposi un pacchetto di professionisti ed aziende qualificate in grado di rispondere alle richieste più esigenti con il meglio del wedding una bussola variegata ed articolata per orientarsi nel complesso labirinto dei preparativi.
La novità di questa edizione sarà la presentazione dei miei corsi di galateo. In programma tre incontri, durante la giornata, dove affronterò il tutorial La perfetta mise en place con particolare attenzione all'allestimento e alla decorazione della tavola. Gli ospiti dell’evento potranno così prendere spunto dalla tavola allestita, sia per un ricevimento di nozze, sia per la propria casa. 
Un appuntamento esclusivo assolutamente da non perdere, ricco di sorprese tutte da scoprire! Insomma SPOSIDEA 2015 sarà il palcoscenico per presentare le ultime novità e i trend anche in fatto di bon ton!


Vi aspetto numerosi!
Tiziana
Read More

sabato 7 marzo 2015

Tutti pazzi per il bon ton

SAVE THE DATE: 22.03.2015

Che differenza c’è tra “pranzo” e “cena”? Come ci si organizza per un tè o per un cocktail party? Come si apparecchia per una cena formale o per una festa di compleanno? Come assegnare i posti a tavola? Come servire le portate? Come realizzare un centrotavola originale? Come realizzare dei biglietti d’invito impeccabili? Come ci si regola con gli ospiti importanti? Quando e come è permesso l’uso del coltello? E della forchetta? Come si mangiano i cibi “difficili” (gamberi, banane, fichi , salatini)? 

Queste ed altre risposte le troverete qui... nel mio Corso di Galateo.


Conoscere i principi del galateo può fare la differenza. 
Stile, buon gusto e buone maniere sono indispensabili per fare dell’eleganza la propria firma distintiva, per essere a proprio agio nelle più differenti situazioni e per evitare imbarazzanti gaffe in pubblico.


Via Quarto Mascherone, 38/40  Tel. 06 45449213
www.villasannicola.it   info@villasannicola.it
Poiché il corso è a numero chiuso, le domande saranno accolte rispettando rigorosamente l’ordine di arrivo delle richieste.

Vi aspetto, non mancate!
Be Simple, be Chic!
Tiziana
Read More

giovedì 5 marzo 2015

In aereo: vademecum del passeggero

Quando si viaggia “tra le nuvole” è importante non lasciare “a terra” le buone maniere!


Eh sì, quando si tratta di volare, la pazienza e l'autocontrollo sono virtù che vengono messe a dura prova. Se si vuole evitare di essere considerati tra le persone più sgradevoli e maleducate incontrate a bordo, vi consiglio di seguire questi semplici passi in modo che il viaggio sia piacevole per tutti e non si trasformi, così, in un vero e proprio incubo.

  • Se avete un bagaglio ingombrante organizzatevi prima per quanto riguarda il peso: no al bagaglio a mano eccessivo o borse oversize. 
  • Non indugiate presso la porta d'ingresso, mostrate rapidamente il biglietto e salutate il personale di bordo che vi indicherà la vostra poltrona. 
  • Trasportate la borsa davanti a voi lungo il corridoio: un bagaglio a spalla può colpire i passeggeri che sono già seduti.
  • Collocate i bagagli negli appositi scomparti sopra i sedili. Il bagaglio non può essere posizionato dietro le gambe dei passeggeri, nei corridoi né di fronte alle uscite di sicurezza. Attendere fino a quando la porta si chiude: se vi è spazio vuoto e non occupato, è possibile utilizzarlo. 
  • Sistemate il vostro cappotto o la  giacca “in cima” al vostro bagaglio, nelle cappelliere. Non metteteli “accanto” al vostro bagaglio, occupano troppo spazio. 
  • Organizzatevi prima se volete prendere il libro in valigia o altro, in modo da non rallentare chi viene dopo di voi. 
  • Sedetevi nel vostro posto assegnato fino a quando tutti si sono sistemati.
  • Salutate i vostri vicini.
  • Se viaggiate da soli e qualcuno vi chiede di cambiare posto per stare vicino ad un membro della famiglia o un collega, è cosa carina accontentarlo.
  • Allacciate le cinture e mettete tutti i dispositivi elettronici nella modalità off line. 
  • Nel momento di reclinare la poltrona, accertatevi che dietro non abbiano il tavolino abbassato. In ogni caso, avvertite. 
  • Non invadete lo "spazio personale" del vostro vicino: non occupate di diritto il bracciolo comune.
  • Non toglietevi le scarpe.
  • In volo, non intrattenete il vostro vicino: allacciate una conversazione solo se capite che anche agli altri fa piacere. Altrimenti guardate un film, leggete, dormite.
  • Non afferrate il sedile di fronte a voi per alzarvi: usate i vostri braccioli. Servono anche a quello.
  • Evitate di assumere posture che possano recare disturbo agli altri passeggeri.
  • Non parlate a voce alta, siete in ambiente piccolo e tutti ascoltano. 
  • Se avete deciso di guardare un film e ascoltare l'audio attraverso le cuffiette è educato che il suono non esca dalle stesse e che si eviti perciò ogni esclamazione o commento al film.
  • Non intasate le corsie mentre gli assistenti di volo stanno utilizzando i carrelli con alimenti e bevande.
  • Siate cauti con i vassoi contenenti cibo e liquidi caldi. Fare attenzione quando aprite i contenitori con condimenti per insalata. Schizzano facilmente. 
  • Se dovete andare alla toilette e il vostro posto è vicino al finestrino, è bene chiedere con cortesia il permesso di passare, mai dimenticandosi di ringraziare. 
  • Dopo aver utilizzato la toilette, lasciatela in ordine.
  • Non stressate il vostro vicino se avete paura di volare ma cercate di ovviare con rimedi e soluzioni momentanee.
  • In caso di bambini al seguito, i genitori hanno il compito di accertarsi che i figli non rechino alcun fastidio, tenendoli impegnati in attività che li distraggono.
  • Evitate di applaudire il pilota subito dopo l'atterraggio: decretate che non vi fidavate di lui! Gli applausi andrebbero riservati per altre occasioni.
  • A viaggio terminato pulite gli spazi comuni: se è vero che alla fine del volo l'aereo sarà ripulito, non è detto che si debba viaggiare in una discarica. Nessun passeggero deve essere infastidito dai rifiuti altrui, magari lasciati nella tasca del sedile, appoggiati a terra o buttati nel corridoio. Meglio gettare lattine e cartacce nel cestino al passaggio dell'hostess.
  • Evitate di spintonare coloro che ci precedono, nel momento in cui vengono aperti i portelloni per far uscire i passeggeri. Gli uomini aiutano le signore che ritirano il bagaglio dalle cappelliere.
  • Ringraziate il comandante e gli assistenti di volo quando scendete dall'aereo.
Ed ora, non mi resta che augurarvi... Buon Viaggio!

Be simple, be chic!
Tiziana
Read More

martedì 30 settembre 2014

Bon ton: a lezione presso l'associazione culturale "LA LANTERNA"

Carissimi amici,
sono di nuovo a Roma con un nuovo corso di bon ton e con una nuova ed interessante collaborazione, quella con l'associazione culturale "LA LANTERNA"un’associazione nuova, giovane, che ha voglia di imparare, crescere e fare bene.

giovedì 9 ottobre alle ore 19.45 e
giovedì 16 ottobre alle ore 19.45
via Vittore Ghiliani, 220 -  00134 Roma
Info e prenotazioni:
cell. 3476208981 - 3407750726
info@associazionelalanterna.it





L'associazione nasce dall'idea di una zia e di due mamme, che ogni giorno hanno a che fare con quattro fantastici pargoli, e dal supporto di due instancabili nonni sempre pronti a lanciarsi in nuove avventure.
"La Lanterna" si rivolge ai bambini, agli adolescenti, ai loro genitori e ai nonni. E' un luogo di aggregazione e di incontro per la famiglia: è un luogo ideale dove poter compiere esperienze dirette di gioco creativo, attività e laboratori.

“La Lanterna” è un’associazione impegnata nella promozione della cultura e dell’arte in ogni loro forma espressiva. Inoltre, l'associazione, favorisce il gioco come mezzo di espressione individuale, di socializzazione e come fondamentale mezzo di apprendimento.
Tra i tanti eventi, corsi ed attività, “La Lanterna” è lieta di presentarvi il mio “Corso di arte del ricevere e di galateo a tavola”.
Durante questi incontri vi insegnerò a organizzare una cena importante senza errori, ad apparecchiare la tavola a regola d’arte, a gestire un ospite imprevisto, a destreggiarvi (ed essere ammirati) in ogni circostanza: ad essere, cioè, dei perfetti padroni di casa



Il corso è suddiviso in 2 lezioni serali da circa 2 ore ciascuna e punta ad offrire sia nozioni teoriche sul bon ton e l'arte di ricevere gli ospiti, che a fornire qualche consiglio più pratico.


Durante il primo incontro si affronteranno i seguenti argomenti: come invitare, come rispondere ad  un invito, ringraziamenti e regali, come e quando si contraccambia un invito, come compilare la lista degli invitati, disposizione dei posti a tavola, come scegliere il menù, le bevande, quante portate servire e in che quantità, una perfetta MISE EN PLACE.



La seconda lezione, invece, continuerà trattando i seguenti temi: accomodarsi a tavola, l'ospite inatteso, il bon ton a tavola, le regole d'oro per una buona conversazione, un servizio corretto a seconda dell’occasione: pranzo e cena “placè” e in piedi, buffet, cocktail prolongè; “piccole occasioni” (caffè,  the, aperitivo, brunch,  merende,  dopocena), come mangiare correttamente i cibi “difficili”; al ristorante: entrata nel locale, raggiungimento del posto,  rapporti con i camerieri, scelta dei cibi e dei vini, come si ordina, come si paga il conto.

Vi aspetto, non mancate!
La lezione è a numero chiuso, per prenotazioni: cell. 3476208981 - 3407750726
 info@associazionelalanterna.it

Be Simple, be Chic
Tiziana

Read More

lunedì 28 luglio 2014

La borsa: prendi nota delle buone maniere

In epoca vittoriana conteneva soltanto oggetti essenziali e necessari ad una vera signora: sali profumati (lo svenimento occasionale era considerato signorile!), fazzoletti ricamati (il Kleenex non era ancora stato inventato!), ed un paio di guanti (abitudine, ahimè, oggi dimenticata!). Ed erano piccoli sacchetti che penzolavano senza sforzo dal polso.
Oggi una borsa contiene un vero e proprio kit di sopravvivenza per la vita quotidiana nella giungla urbana e sufficiente a contenere tutti gli elementi essenziali per arredare un piccolo appartamento: telefonini, make-up, denaro, chiavi, piastre per capelli, computer portatili, gomme da masticare e cambio di vestiti! E dal momento che le borse sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, è consigliabile avere un assortimento nel proprio arsenale per tutte le stagioni e le occasioni.


Passiamo alle regole:

  • la grandezza di questo accessorio è inversamente proporzionale all'orario di utilizzo: quanto più di buon'ora la si adopera tanto più grandi saranno le sue dimensioni, più si continuerà nella giornata e più ristretti dovranno essere anche le sue capacità;
  • la borsa deve essere sempre posta nella mano sinistra in modo che la destra rimanga libera per salutare qualcuno senza dover spostarla così da una mano all'altra;
  • a tavola, di giorno e viste le dimensioni, il bon ton prescrive di posizionarla su una sedia vacante o su di uno sgabello apposta (se disponibile); di sera, viste le ridotte dimensioni e se non fosse possibile posizionarla, metteremo la nostra “amica” in grembo, sotto il tovagliolo, o dietro di noi, dietro alla schiena;
  • invitate a casa d’altri vale la regola che le borse a tavola non si portano (evitate quell'antiestetico reggiborsa da tavolo): sarà compito della padrona di casa indicare un luogo dove poterle lasciare;
  • mai sul tavolo e mai a terra.


Be simple, be chic!
Tiziana



Read More

mercoledì 7 maggio 2014

A lezione di galateo a Villa San Nicola

Roma, domenica 18 maggio  CORSO DI GALATEO DELLA TAVOLA
Via Quarto Mascherone, 38/40  Tel. 06 45449213
www.villasannicola.it   info@villasannicola.it


Eccomi a Roma con un nuovo incontro di bon toncon una nuova e piacevolissima collaborazione, quella con 
Villa San Nicola.

L’appuntamento rappresenta una imperdibile occasione per le Signore del nostro tempo di apprendere i segreti della tavola e l’arte del ricevere nella propria casa in maniera formale ed informale. Vi insegnerò  le norme fondamentali per l’organizzazione di un servizio corretto a seconda dell’occasione: pranzo e cena “placé” e in piedi, buffet, cocktail prolongè, “piccole occasioni” (caffè, tè, aperitivo, brunch, merende, dopocena), e di tutti quei piccoli dettagli che rendono qualsiasi evento, un evento unico!

Ad ospitare questo avvenimento è un luogo affascinante, espressione della tradizione e della cultura romana, con un'atmosfera intima e familiare, che si evidenzia per la sua unicità ed eleganza, Villa San Nicola.
Se le sposine sognatrici fossero a corto di idee per la loro location da sogno sappiate che esiste una dimora di grande charme, dove le più romantiche potranno trasformare sicuramente il loro sogno in realtà!

Situata nella quiete della campagna romana, Villa San Nicola vanta un’attenta esperienza nell'organizzazione di matrimoni ed eventi per i quali mette a disposizione diversi scenari dal forte impatto emotivo che renderanno indimenticabile il giorno delle nozze: dal laghetto privato al gazebo in ferro battuto che consente di realizzare uno dei sogni più romantici, quello della “cerimonia in stile americano”, fino all'ampio salone interno e all'incantevole spazio esterno per aperitivi, buffet e cene.



Villa San Nicola è la cornice di classe ideale per ospitare eventi di ogni tipo: dai matrimoni alle ricorrenze, dai battesimi alle comunioni, feste private e cene aziendali. Una delle sale interne dispone di videoproiettore e microfoni che la rendono la scelta ideale per l'organizzazione di workshop e meeting
Qualora ne abbiate necessità, Villa San Nicola sarà in grado di provvedere all'ospitalità alberghiera dei vostri ospiti, avvalendosi della collaborazione di alcuni alberghi nel centro di Roma o nei pressi della Villa, con i quali hanno degli accordi particolarmente vantaggiosi. All'occorrenza, possono provvedere all'organizzazione di servizi transfer con bus privati, da 8 a 50 posti.


Il parco esterno funge da perfetta cornice per aperitivi e buffet di benvenuto, tra ampi spazi verdi a prato e vaste zone alberate. Al calare del sole, le mille luci del giardino, con la cornice del laghetto, rendono l’atmosfera ancora più avvolgente, ricca di fascino ed emozione.


Villa San Nicola è la location perfetta per un matrimonio indimenticabile: i suoi ambienti caldi ed accoglienti ospiteranno il vostro banchetto nuziale, curando ogni minimo dettaglio. I padroni di casa, Simone e Raffaella, saranno i vostri consulenti d'eccezione per l'organizzazione del vostro ricevimento nuziale, sempre in base alle vostre richieste e desideri.

A pochissimi chilometri dal centro di Roma, Villa San Nicola è facilmente raggiungibile dal GRA (Grande Raccordo Anulare).
Villa San Nicola, un magico mix in grado di trasformare i sogni in ricordi che durano per sempre e di fare del vostro matrimonio il “matrimonio perfetto”.
Vi aspetto, non mancate!
La lezione è a numero chiuso, per prenotazioni: info@villasannicola.it
Be Simple, be Chic
Tiziana
Read More

venerdì 28 marzo 2014

A tavola: galateo e bon ton

A lezione di bon ton debutta a Roma con la Quinta edizione del corso di “Arte del ricevere e galateo a tavola” nel salotto gastronomico del MIND/Cibo per la Mente, celebre scuola di cucina e bistrot italiano. Una collaborazione che nasce con l'obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della buona tavola e dell’ospitalità.
Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano fare propria l’arte del ricevere e coordinare qualsiasi imprevisto in modo impeccabile, con stile ed eleganza. Questa lezione consentirà di acquisire le regole fondamentali del ricevere nella propria casa a partire dalla distinzione tra un invito formale ed informale, tra un evento in piedi e un pranzo placée e di altri piccoli eventi conviviali, con particolare attenzione alla mise en place e alla decorazione della tavola.

Per il programma dettagliato cliccate qui

Il corso si articolerà in un incontro della durata di 3 ore circa, inframmezzato da un "tea-break rinforzato", in cui si affronteranno i vari aspetti del saper ricevere, anche mediante esempi pratici.

Quando: domenica 13 aprile alle ore 11,00
Dove: Scuola di cucina “Mind/Cibo per la mente” (http://www.mindnotizie.it/)
Indirizzo: Roma, in via Federico Nansen 62 , in prossimità della Piramide
Costo del corso: 39,00 euro (in via promozionale)
Max:  20 partecipanti
Info e prenotazioni: corsi@mindnotizie.it  tel. 06.88654512

Poiché il corso è a numero chiuso, è obbligatoria la conferma.
Le domande saranno accolte rispettando rigorosamente l’ordine di arrivo delle richieste.

Il "MIND"


MIND è uno spazio dedicato alla cultura del mangiare e del bere, con grande attenzione alle eccellenze italiane, alla diversità biologica, al sapere materiale del cibo, ad una agricoltura sostenibile rispettosa degli uomini, degli animali e del paesaggio.

MIND nasce dall'incontro tra Loretta Cavallaro e Nadia Taglialatela e da qui un grande sodalizio professionale, seguito da una bella amicizia. Il filo conduttore è la passione per la buona cucina: Loretta, giornalista, Nadia, food blogger (www.vitadaprecisina.com) e sommelier, amano cucinare, adorano raccontare il cibo e la storia dei piccoli e grandi produttori del nostro territorio.

MIND è un bistrot: venti posti ed una gran voglia di sperimentare. Cene a tema per conoscere e per conoscersi, riscoprendo il valore conviviale del cibo e della buona tavola,  tenendo conto che mangiare significa anche imparare e conoscere e che questo succede meglio se il gusto e il piacere vengono esaltati da una buona cucina.  


MIND è una scuola di cucina, diretta da Nadia Taglialatela.  E’ uno strumento di formazione e  divulgazione di grande impatto. Oltre tremila iscritti l’anno ne fanno una delle realtà più innovative e di tendenza del panorama romano. Ricchissima l’offerta di corsi amatoriali  caratterizzati da una linea didattica incentrata sulla conoscenza della materia prima e delle tecniche di base della cucina moderna. Si articola in due sezioni: la cucina amatoriale ed una dedicata agli operatori o aspiranti tali. Grande rilievo è dato alle materie prime e alla spesa, stagionale e sostenibile. 
Fra i docenti si annoverano chef di riconosciuto prestigio e professionalità: Nadia Taglialatela, Antonino Maresca, Stefano Preli, Massimo Cidoni.

MIND è una attività editoriale che prevede  un giornale on line con oltre 10.000 iscritti (www.mindnotizie.it) ed una produzione video (canale youtube:  mindnotizie).

Be simple, be chic! 

Tiziana

Read More
Powered by Blogger.

© A lezione di bon ton, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena