L'abito da uomo dalla A alla Z

Quali sono gli abiti del gentiluomo? 
Non è solo l'uomo che deve conoscerli:
la moglie attenta dovrebbe occuparsi anche del suo guardaroba...


  • Abito - Si intende giacca, gilet e pantalone dello stesso tessuto. Per ufficio e occasioni formali. Una volta era finanziera o giacca a coda di rondine, panciotto e pantalone di tessuti diversi.
  • Blazer - Doppiopetto blu con due spacchi laterali e bottoni in ottone, oppure giacca da club monopetto con tasche applicate e bottoni in ottone.
  • Chesterfield - Cappotto da città con allacciatura nascosta, tradizionalmente monopetto e in tessuto a spina di pesce grigio con colletto di velluto nero. Ora anche blu, nero e beige.
  • Coat - In Savile Row a Londra si indica così la giacca di un abito o quella sportiva.
  • Cover Coat - Cappotto monopetto, lungo fino al ginocchio, in tessuto covert di media pesantezza. Tipico per l'abbottonatura nascosta, il colletto di velluto e quattro impunture parallele all'altezza dei polsini e dell'orlo.
  • Crombie coat - Cappotto da città monopetto, blu scuro con abbottonatura scoperta.
  • Doppiopetto - Giacca con abbottonatura doppia a sei bottoni. I due superiori non si allacciano. Deve essere sempre abbottonata quando si sta in piedi.
  • Frac - Richiesto con la dicitura "cravatta bianca", è l'abito da sera più elegante: marsina nera a coda di rondine con revers in seta, pantaloni neri a tubo con bande, camicia bianca (sparato, collo inamidato, polso doppio), gilet di piquet bianco a tre bottoni, cravatta a farfalla di piquet bianco, calze di seta nera, scarpe nere tipo pumps di vernice o di pelle.
  • Gessato - Disegno classico dei tessuti da abito: righe bianche su fondo grigio o blu. Di solito per giacca doppiopetto.
  • Giacca Sportiva - Giacca monopetto, spesso in tweed o tessuti di lana, da non confondere con il blazer.
  • Gilet - E' nel guardaroba maschile dal XVII secolo. Fino a cinquant'anni fa faceva sempre parte dell'abito.
  • Giacca alla Norfolk - Antenata della giacca sportiva, comparve nel XIX secolo nelle tenute del duca di Norfolk. Giacca di tweed a tre o quattro bottoni, cintura o martingala, pieghe a "cannone" e tasche a soffietto originariamente concepite per provviste e cartucce.
  • Hacking Jacket - E' la giacca alla cavallerizza dalla linea aderente, la vita alta, lo spacco posteriore e le tasche oblique. I pantaloni da abbinare sono i breeches.
  • Loden - Tessuto di lana peloso e abbastanza impermeabile, isolante e resistente agli strappi che dà il nome al tipico cappotto verde, usato non più solo in montagna.
  • Macintosh o Mac - Termine inglese che indica l'impermeabile. Il nome è quello di Charles Macintosh che nel 1822 ideò un tessuto composto da due strati di cotone con in mezzo uno di caucciù.
  • Monopetto - Giacca con abbottonatura semplice a due o tre bottoni. Si abbottona quello superiore di due, quello centrale o i due superiori di tre.
  • Pigiama - Indumento per la notte con pantaloni ampi, i persiani pae-jaman che gli inglesi in epoca coloniale importarono dal Medio Oriente.
  • Raglan - Tipica degli impermeabili, è l'attaccatura diagonale della manica con cucitura dalla base del collo fino all'ascella.
  • Risvolto - Di origine recente, il risvolto dei pantaloni non è adatto agli abiti eleganti: tight, smoking e frac, ma anche per abiti scuri da cerimonia.
  • Slipon - Impermeabile con manica raglan, abbottonatura nascosta, colletto piccolo.
  • Smoking o dinner jacket (in America tuxedo) - Richiesto con la dicitura "cravatta nera", è un abito elegante da sera: giacca nera a uno o due petti con revers di seta, pantaloni neri a tubo con bordatura in seta, camicia bianca (sparato a pieghe, collo inamidato), fascia nera a balze, cravatta a farfalla nera, calze nere, scarpe nere tipo Oxford lisce o pumps di vernice o di pelle.
  • Tight o morning coat - Abito elegante da pomeriggio: marsina colore fumo di Londra a coda di rondine arrotondata, pantaloni grigi a tubo senza risvolti, camicia bianca (collo inamidato alto o floscio), gilet grigio perla a cinque bottoni, cravatta plastron in seta tinta unita avorio o grigio, calze nere, scarpe Oxford lisce nere di pelle.
  • Trenchcoat - Cappotto da trincea usato dall'esercito britannico alla fine dell'Ottocento. Ora soprabito di gabardine doppiopetto con cintura.
BE SIMPLE... BE CHIC
Tiziana

Commenti

  1. Grazie per la visita e per il commento.
    Credo che l'ora blu sia più affascinate del tramonto vero e proprio.
    Un abbraccio
    mari

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari