Vip, svip e company




Oggi gli SVIP stanno ai VIP (Very Important Person) degli anni sessanta come gli SNOB (da sine ulla nobilitate = senza nobiltà) stavano agli aristocratici. Non potendo vantare alcun titolo nobiliare, l'atteggiamento degli snob raggiunse una tale affettazione da diventare... più snob degli snob. Con il tempo il termine ha perso la sua valenza discriminatoria.








WASP (White Anglosaxson Protestant) indica l'élite dei discendenti dei primi colonizzatori americani di origine inglese e olandese. Tra i WASP si contano molti PREPPY (da Preparatory School, Scuola di preparazione privata).












DANDY, alla moda e anch'esso raffinato nel vestire, è invece il diminutivo di un Andrew particolarmente azzimato di cui però si è persa traccia. Restano alla storia due celebri modelli in positivo: Lord Byron e Oscar Wilde.









Be simple...be chic
Tiziana


Commenti

  1. ovviamente io "quoto": "be simple, be chic"

    post davvero curioso.

    a presto,
    Ilaria

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, Ilaria. In riferimento al post tutto quello che posso aggiungere è che adesso, purtroppo, anche chi non ha capacità o talenti specifici diventa famoso! Che delusione...
    Baci baci
    Tiziana

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari